L A B O R A T O R I O  D I  A R C H I T E T T U R A  E  D E S I G N


 

Ogni speculazione estetica
Ogni dottrina noi rifiutiamo
Ogni formalismo
L’arte di costruire è la volontà dell’epoca tradotta in spazio.
Vivente. In trasformazione. Nuova.
Non allo ieri, non al domani, solo all’oggi è possibile dare forma.
Date forma soltanto a questo.
Date forma in base all’essenza dei compiti con i mezzi della nostra epoca.
Questo è in nostro lavoro.

Ludwig Mies van der Rohe

 

 

Chi siamo:

LAD – Laboratorio di Architettura e Design è uno studio di Architettura fondato a Roma nel 2006 da Simone Lanaro e Francesco Napolitano.
L’attività professionale riguarda tutti i livelli della progettazione architettonica, del design industriale e degli interni.
L’obiettivo costante dello studio è la ricerca di una elevata qualità nella progettazione a tutte le scale, finalizzata a trovare il giusto equilibrio tra la realizzazione ed il piano economico di investimento.
L’esperienza legata alla progettazione e alla costruzione di svariati edifici di elevata qualità architettonica consente allo studio di unire un profondo valore concettuale nell’ideazione dell’architettura ad una grande sapienza tecnica nella sua realizzazione.
Le opere dello studio sono pubblicate in alcune delle maggiori riviste italiane dedicate all’architettura.

 

LAD in sette punti:

1. Il valore di un’architettura è il valore dell’idea che l’ha generata. Tanto più facilmente tale idea è riconoscibile, tanto più apprezzabile è l’esito della sua realizzazione.
2. L’idea in architettura si esprime attraverso la costruzione: l’obiettivo del progetto è la sua realizzazione.
3. Il progetto è un mezzo per esprimere al meglio l’idea, non è un fine, cosi’ come il fine dell’architettura non è l’autocelebrazione del progettista o del committente.
4. L’architettura è tettonica, non negazione di essa; l’architettura è ordine e regola, non caos.
5. L’idea espressa dal progetto deve innescare, attraverso la sua attuazione, un processo virtuoso dal punto di vista artistico, ambientale, economico e sociale.
6. Il lavoro progettuale presuppone l’inevitabilità dei cambiamenti.
7. L’operazione progettuale riguarda tutte le scale: il risultato deve essere raggiunto in generale come nel particolare, senza privilegiare una delle due istanze rispetto all’altra.

 

Principali premi:

Nel 2010 LAD è stato selezionato tra i quaranta studi di architettura che hanno esposto il proprio lavoro alla mostra “27-37 – Rassegna di Giovani Architetti Italiani”, al Padiglione Italia dell’EXPO Shanghai 2010.

Nel 2011 LAD è stato selezionato attraverso un concorso e quindi pubblicato dalla UTET per il volume GIARCH “Progetti di giovani architetti italiani” Vol.3.

A Novembre 2011 LAD ha vinto il concorso di idee “Premio Vocazione Roma”; Il presidente della Provincia di Roma Nicola Zingaretti ha premiato l’architetto Napolitano per il progetto di recupero dei piloni dell’ex Ponte Bailey.

Nel 2012 LAD ha presentato il progetto dell’ Olgiata Shopping Plaza alla convention “GiArch” alla BIENNALE DI VENEZIA (13a. Mostra Internazionale di Architettura “Common Ground”) nella sezione GIARCH – Progetti di giovani architetti italiani, presentata dalla UTET.

A Dicembre del 2012 il progetto di design firmato LAD per un dosatore temporizzato per sigarette ha vinto il bando “Fondo per la Creatività della Provincia di Roma”.

A Novembre del 2013 LAD, in collaborazione con il proprio partner Iraniano NJP, ha vinto il concorso ad inviti per la progettazione del padiglione Iran all’Expo 2015 di Milano.

Il 22 Settembre 2014 LAD ha vinto la quinta edizione del premio romArchitettura che è stato ritirato dall’architetto Napolitano. L’opera per la quale la giuria ha assegnato il premio è l’IOlgiata Sporting Club.

Il 17 Ottobre 2014 LAD ottiene una segnalazione la concorso “RI.U.SO. 03 – Città e Rigenerazione Urbana”.

Il 29 Aprile 2015 LAD vince IAI Design Awards 2014  presentando i progetti Villae Minimae, Olgiata Sporting Club, Stealth e  Mini Loft.

Il 10 Maggio 2016 LAD ha vinto in concorso di idee “Italian Green District in Marocco”.

 

PORTFOLIO LAD A3 ONLINE

RSS    ITALIANO - ENGLISH   OLD VERSION SITE   Social Flickr Tumblr google plus Youtube Linkedin twitter facebook Vimeo Pinterest